Come motivare il proprio team e ottenere risultati brillanti

© Corsi.it

Produzione Corsi.it

Presentazione 02:29 1. Che cos'è un team 14:27
Le forze all'interno di un gruppo 04:12
Potere all'interno del team 02:57
2. La fiducia 16:00
Dimensioni chiave della fiducia 02:59
Team SENZA fiducia 03:43
Team CON fiducia 05:43
Creare un clima di fiducia 03:35
3. La motivazione 16:28
Delegare 01:03
Cos'è la motivazione 03:06
Motivazione Intrinseca ed Estrinseca 03:31
Team e motivazione 04:09
Incentivi e motivazione 04:39
4. Gestire le riunioni 15:53
Accrescere la motivazione 01:24
Riunioni efficaci 04:13
Tipologie di riunione 05:16
Organizzare una riunione efficiente 05:00
5. Come motivare il tuo team 07:23
Gestione dei conflitti nel team 01:17
Sei pronto a guidare il tuo team? 02:32
Come migliorare la motivazione nel tuo team: piano operativo 03:02
Sette suggerimenti “preziosi” per guidare il tuo team 00:32
  • Titolo corso: Come motivare il proprio team e ottenere risultati brillanti
  • Autore: Giovanni Lucarelli
  • Durata: 01h 09m 06s
Presentazione corso:
Un gruppo senza regole” - cita un proverbio -“è come una canoa senza remi: non va da nessuna parte”.

Non solo i manager: ma anche chiunque abbia a che fare con un gruppo di lavoro, penso alle scuole, agli ospedali, ai ristoranti...

... ovunque esista un gruppo esiste, da parte di chi lo dirige, l'ansia e la paura di non riuscire a coordinare il proprio team, di non valorizzare le persone che lavorano con lui e, soprattutto, di non ottenere i risultati attesi.

La situazione purtroppo fin troppo tipica nel mondo vero è di vedere gruppi pieni di invidie, ripicche tra membri, litigi, discussioni che scoppiano, simpatie e sotto gruppi che escludono altre persone: e chi più ne ha più ne metta.

La sensazione è sempre questa: non tutti remano dalla stessa parte.

E' fin troppo chiaro che con queste condizioni l'azienda non può che fare più fatica di quanto potrebbe.

Come risolvere dunque questo problema?

Chiaramente essere competenti nella propria materia non è sufficiente: serve prima di tutto conoscere e fare proprie le dinamiche del gruppo.

Obiettivo del corso di oggi è proprio questo: fornirti gli strumenti PRATICI che ti consentano di trasformare un gruppo dove ognuno "gioca da solo", per usare un termine calcistico...

... in una vera squadra, che un un solo obiettivo comune!

In particolare stai per scoprire:

  • le dinamiche psicologiche che avvengono all’interno di un gruppo, come comprenderle e come sfruttarle per rendere l'ambiente armonioso e fluido;

  • le dimensioni chiave per costruire relazioni centrate sulla fiducia, anziché basate su coercizione o sul controllo;

  • le modalità per stimolare e accrescere la motivazione creando circoli virtuosi all'interno del gruppo, anziché circoli viziosi;

  • strumenti per preparare e condurre riunioni efficienti: affinché le divisioni dei compiti siano chiare e tutti capiscano appieno il loro ruolo.


Come hai potuto vedere dunque nel corso di oggi non ti fornirò solo una serie di conoscenze e di esperienze per far crescere un gruppo di lavoro: invece ti suggerirò strumenti pratici per condurlo, passo passo, verso l’efficienza e l’eccellenza.

Riflettici bene: l'inefficienza in azienda costa, e costa molto. Un gruppo non coeso è meno produttivo, e il tempo perso in risolvere i conflitti è sempre superiore a quello investito per prevenirli.

Ecco perché posso dirti che l'investimento che farai in questo corso si ripagherà da solo già dopo qualche settimana di applicazione.

Sei pronto dunque ad avere un gruppo di lavoro coeso, una vera squadra dove tutti remano nella stessa direzione?

Iniziamo allora

In questa sezione trovi tutte le domande e risposte del corso. Per visualizzare le conversazioni clicca su una domanda. Puoi porre la tua domanda solo all'interno delle lezioni.

... in caricamento ...

Giovanni Lucarelli

E' autore di numerosi libri ed ebook tra cui "Il gruppo al lavoro" e "Team Innovativi". E' sociologo, scrittore, consulente in creatività ed innovazione. Aiuta le persone, i gruppi di lavoro e le imprese a sviluppare le abilità creative, a realizzare l’innovazione, a migliorare le modalità di lavoro in gruppo.

Ha insegnato per molti anni “Psicologia del lavoro” e “Sociologia dei Sistemi Organizzativi”.

Ha inoltre scritto numerosi articoli sulle tematiche della creatività e dell’innovazione e articoli scientifici su wired.it

Puoi seguire Giovanni Lucarelli su www.giovannilucarelli.it

... in caricamento ...

In questa sezione, se sei cliente del corso, puoi scaricare il materiale a supporto del corso.

Ad esempio puoi trovare (se prevista per questo corso) la versione solo audio del corso (in mp3), utile se desideri ascoltare il corso in auto o mentre fai jogging.

Oppure eventuali slide, file di esercizi, e questionari che può mettere a disposizione il docente.

Per scaricare i video delle singole lezioni clicca invece il pulsante azzurro vicino al titolo di ogni lezione (disponibile solo per clienti registrati che ne hanno il permesso).