Come diventare leader di mercato in 12 mesi con una strategia pratica testata realmente

Impara come far aumentare in modo concreto il fatturato della tua azienda e come diventare leader di mercato in 12 mesi con un metodo efficace da mettere in pratica. Lavoreremo sulla tua mente, sui tuoi comportamenti e sulle decisioni pratiche che devi prendere ogni giorno. Ti mostrerò inoltre qual è il miglior metodo di acquisizione clienti oggi e ti accompagnerò verso una nuova consapevolezza imprenditoriale.

Presentazione 10:55 1. Una nuova visione 12:12 2. Cosa significa essere imprenditore 14:24
Ispirazione 08:20
Una nuova missione 06:04
3. Atteggiamento dell'azienda 15:32
Apertura alle emozioni 08:38
Love brands 06:54
4. Le due direttrici del comando 13:31
Autorevolezza 06:17
Fiducia 07:14
5. Comportamenti da attuare 19:07
Investi in formazione 04:49
Ama il tuo lavoro 06:55
Scegli e segui un mentore 07:23
6. Strategia d'attacco 17:38
Evita di vendere commodity 06:25
Risolvi un problema 04:35
Rendi il business scalabile 06:38
7. Come crescere 13:52
Come delegare 06:56
Come assumere le persone giuste 06:56
8. Il cuore del business 37:45
Il marketing è vendita 13:58
Brand positioning 17:44
Brand identity 06:03
9. Azioni pratiche da compiere 29:19
Analisi di mercato 04:41
Sistema per generare clienti 06:34
Funnel di vendita 07:19
Copywriting 10:45
10. Partnership 06:19
Co branding 06:19
11. Modello di sviluppo di un business 10:38
Modello Fulcro 10:38
  • Titolo corso: Come diventare leader di mercato in 12 mesi con una strategia pratica testata realmente
  • Autore: Michele Liuzzi
  • Durata: 03h 21m 12s
Presentazione corso:




Ciao e benvenuto nell’introduzione di questo percorso dal titolo “Come diventare leader di mercato in 12 mesi con una strategia pratica testata realmente”

Se stai guardando questo video è perché hai preso la decisione di far parte di quell'élite di imprenditori che hanno capito che il mondo è cambiato ed hanno deciso di studiare questo cambiamento per riconoscerlo, interpretarlo e diventare leader di mercato.

Prima di tutto ti voglio informare che questo non è un corso ma un percorso, io non sono un insegnante, non sono un guru, non sono qui per farti vedere quanto sono super eroe, quanto guadagno, quanto sono figo e quindi lo puoi essere anche tu.

No, la mia figura qui oggi, non è questa.

Non ho la medicina che mette a posto tutto il tuo business e che da domani ti farà guadagnare milioni di euro.

Io sono solo un imprenditore nel settore della ristorazione e uno studioso del marketing e delle dinamiche del business, che come te ero oppresso da diversi problemi tra cui:

  • difficoltà a pagare gli stipendi

  • difficoltà a mostrare le mie capacità ai clienti

  • difficoltà a pagare gli F24

  • difficoltà a farmi comprendere sul mercato

  • difficoltà a chiedere più soldi per i miei prodotti, perché tutti vogliono sempre gli sconti


e potrei andare avanti per molto...

In mezzo a questo mare di problemi, una cosa non ho mai fatto, ovvero arrendermi. Così cercando in rete, qualche anno fa, ho deciso di interessarmi al marketing e per questo ho deciso di investire su di me, arrivando a spendere anche migliaia e migliaia di euro in formazione nel corso degli anni.

Ho compreso molto negli ultimi 3/4 anni di studio ed ho applicato quello che ho imparato alle mie aziende e i risultati sono finalmente arrivati. Tutte quelle problematiche che ti ho elencato prima, si sono ridotte drasticamente. Ti lascio immaginare la mia felicità ovviamente...ma... ho compreso che quello che ho imparato io può essere utile a molti altri miei colleghi imprenditori e manager.

Per questo ho iniziato a collaborare con un’importante azienda italiana che si occupa di marketing ed attualmente oggi, oltre che essere imprenditore, mi occupo anche di effettuare consulenze di marketing a diversi clienti che hanno l’obiettivo di far crescere un’azienda in un breve periodo di tempo.

Ora ti chiedo solo di guardare fino alla fine questo video perché credo che possa davvero cambiare le sorti della tua azienda...proprio come è successo a me.

Credo ancora, nonostante le mille problematiche e difficoltà...credo ancora nella nostra Italia e sono convinto che con la giusta strategia ed il giusto metodo, possiamo insieme far alzare da terra molte aziende italiane e per questo ho deciso di condividere quello che ho imparato perché quello che ho imparato l'ho trasformato in un metodo che è replicabile e che può dare vantaggi alle aziende che lo mettono in pratica.

Proprio per questo oggi lo condivido con te e quindi non sono un insegnante ma più che altro un collega di lavoro, diciamo così.

Non è definitivo e sicuramente va migliorato però questo può essere un modo per crescere insieme per relazionarci e per aumentare il nostro business.

Facciamo insieme una breve premessa. Partiamo da un punto: Il 2008.

E’ l’anno di rottura tra il capitalismo e un nuovo tipo di economia che Oscar Di Montigny (Resp.Marketing di Banca Mediolanum) chiama Economia 0.0

Il capitalismo nel 2008 muore agonizzante e tutto il complesso dell’industria finanziaria viene messo in discussione.

Le banche vanno in crisi, ricorderai sicuramente la famosa crisi dei mutui subprime e le banche d’affari come Lehman Brother che chiudevano con i dipendenti che portavano via con uno scatolone, tutte le loro cose personali dall'azienda.

Il 2008 è l’anno della svolta, da quel momento il consumatore medio, è passato da essere dormiente ad essere attivo. Le persone hanno iniziato a prendere coscienza dei propri debiti eccessivi e con una nuova consapevolezza, hanno iniziato a diminuire il proprio indebitamento.

Il consumatore quindi, da questo momento assume il potere di decisione. Questo è un punto fondamentale per comprendere dove siamo oggi.

Fino a quel momento le grosse aziende ed i grossi brand lavoravano per creare un bisogno inesistente nel cliente e producevano un prodotto per soddisfare un bisogno che loro stessi avevano creato. Tutto questo è crollato.

I consumatori capiscono questo giochetto e iniziano ad avere coscienza dei propri bisogni reali a scapito di quelli fittizi sui quali le aziende facevano forza.

Comunque i danni sono stati fatti e le conseguenze del 2008 le stiamo pagando ancora oggi e sono semplificabili in un circolo vizioso che si autoalimenta:

  • le aziende chiudono

  • aumento disoccupazione

  • calo dei prezzi degli immobili

  • calo delle borse

  • prezzi dei prodotti impazziti (salgono e scendono)


e si ricomincia, aziende chiudono, etc...

In tutto questo scenario, la fiducia dei consumatori verso le aziende, crolla inesorabilmente.

Facciamo un passo indietro. Prima del 2008, le persone compravano macchine che non potevano permettersi, orologi costosi, case giganti, televisori al plasma, super smartphone, e si finanziava praticamente tutto!

In questo scenario il rapporto tra rata (dei finanziamenti) e reddito è passato dal 35% al 140% in soli 15 anni. I consumatori erano sovra-indebitati perché così voleva il capitalismo, perché così ci hanno insegnato e martellato i media degli anni’90.

Poi cosa è successo?

Il sovra-indebitamento dei consumatori ha portato le persone ovviamente (questa è la matematica) a non riuscire più a sopportare il pagamento delle rate e quindi a far saltare milioni e milioni e milioni di prestiti. Da qui il collasso globale delle banche e del sistema in essere.

In contrapposizione, oggi le persone spendono meno, si indebitano meno e valutano con molta più attenzione i rischi di un investimento, di un finanziamento o anche solo di un acquisto.

La diffidenza si è alzata ed i consumatori oggi sono quindi più attenti.

Oggi i consumatori quindi guidano il mercato. Non più le aziende. Siamo passati da un consumo irrazionale ad un consumo razionale.

Inoltre il consumatore si è reso conto che oltre a lui esiste un mondo intorno a lui e questo mondo ha gli stessi diritti e doveri che ha lui e per questo oggi il mercato chiede alle aziende di essere produttive, etiche e sociali e lo chiede il mercato perché lo vuole il consumatore.

Questo nuovo pensiero trova terreno fertile in un ambiente appena nato...internet. Grazie a internet il consumatore conosce la ricchezza più grande che esiste: l’informazione che porta alla conoscenza.

Grazia ad internet questo nuovo sentire etico-economico, si espande in tutto il mondo e diventa il tessuto sociale in cui le aziende di oggi operano.

Le aziende che oggi hanno compreso tutto questo cambiamento e lo hanno saputo interpretare, sono aziende che vincono sul mercato. Le aziende invece arroccate ancora al loro business degli anni ’90, sono aziende in crisi sull'orlo del fallimento.

Questa è la crisi di cui tutti parlano, è essenzialmente un cambio di prospettiva, è un cambio di paradigmi tra “cosa era importante prima” e “cosa è importante oggi”.

Sulla base di questo cambiamento ho deciso così di impostare la mia attività e studiando mi sono accorto che migliaia e migliaia di aziende che oggi hanno successo, utilizzano lo stesso metodo particolare ma semplice da imparare.

Se in questo momento la tua azienda non ha i risultati che vorresti, lavori 18 ore al giorno, rincorri i pagamenti, stai perdendo la qualità della vita, stai perdendo i tuoi momenti più importanti nella tua famiglia allora...molto probabilmente sei schiavo della tua azienda.

Non sei l’imprenditore che dirige l’azienda ma è l’azienda che dirige te e quindi tu sei il dipendente di te stesso. Tu non hai messo in piedi un business ma hai semplicemente comprato un lavoro... ed in questa situazione ci sono circa 80/90% delle aziende italiane.

Se se in questa situazione è perché nessuno ti ha mai spiegato come uscirne e non hai quindi ancora compreso questo cambiamento in atto. Non hai ancora compreso tutto il mutamento che è in corso e che investe i consumatori di oggi.

Questo percorso che faremo insieme ti servirà per prendere per mano la tua azienda e per portarla fuori dalla crisi verso un futuro migliore per la tua azienda, per te e per le persone che ti stanno vicino.

Lavoreremo sulla tua mente, sui tuoi comportamenti e sulle decisioni pratiche che devi prendere ogni giorno. Ti mostrerò qual è il miglior metodo di acquisizione clienti oggi e ti accompagnerò verso una nuova consapevolezza imprenditoriale che può portare la tua azienda a crescere fino a diventare leader di mercato in 12 mesi.

Un percorso pratico per imprenditori concreti.

Se il tuo obiettivo è quello di essere un imprenditore migliore ed un uomo migliore, allora questo potrebbe essere il percorso corretto.

Ci vediamo nel prossimo video!



In questa sezione trovi tutte le domande e risposte del corso. Per visualizzare le conversazioni clicca su una domanda. Puoi porre la tua domanda solo all'interno delle lezioni.

... in caricamento ...

Michele Liuzzi

Imprenditore ed esperto di marketing, business partner per aziende di medio e alto livello che hanno necessità di aumentare il proprio fatturato e consulente di web marketing .logomichele Nel corso della sua carriera Michele Liuzzi è stato, ed è tutt'ora, anche un imprenditore nel settore del food dove ha dimostrato competenza e professionalità, portando i concetti del marketing nel campo della ristorazione. La sua idea è proprio quella di posizionarsi al fianco del cliente con cui lavora, per guardare nella stessa direzione e per portarlo verso una crescita concreta. Puoi seguire Michele Liuzzi qui sul suo sito: www.micheleliuzzi.com

... in caricamento ...

In questa sezione, se sei cliente del corso, puoi scaricare il materiale a supporto del corso.

Ad esempio puoi trovare (se prevista per questo corso) la versione solo audio del corso (in mp3), utile se desideri ascoltare il corso in auto o mentre fai jogging.

Oppure eventuali slide, file di esercizi, e questionari che può mettere a disposizione il docente.

Per scaricare i video delle singole lezioni clicca invece il pulsante azzurro vicino al titolo di ogni lezione (disponibile solo per clienti registrati che ne hanno il permesso).