Corso base Mental Ray & Iray per 3DS Max - disegno CAD e rendering fotorealistico per interni ed esterni (2016)

Impara da zero a utilizzare Mental Ray, il motore di rendering nativo di 3ds Max per realizzare da subito rendering di esterni, e Iray, il motore di rendering unbiased che simula al 100% il comportamento della luce: al termine del videocorso potrai fronteggiare qualsiasi commessa lavorativa, soprattutto in combinazione agli utili Render Elements.

Presentazione 03:44 1. Setup della scena 02:02:16
Gestione CAD - parte 2 05:25
Modellazione della struttura - parte 1 07:18
Modellazione della struttura - parte 2 04:23
Modellazione della struttura - parte 3 09:10
Modellazione della struttura - parte 2 04:23
Modellazione della struttura - parte 4 05:57
Modellazione della struttura - parte 5 05:12
Modellazione della struttura - parte 6 05:50
Modellazione della struttura - parte 7 07:29
Modellazione della struttura - parte 8 04:08
Pulizia del modello tridimensionale - parte 1 05:42
Pulizia del modello tridimensionale - parte 2 06:00
Pulizia del modello tridimensionale - parte 3 05:56
Modellazione della piscina 07:00
Pavimento interno con Floor Generator 07:10
Pavimento esterno con Floor Generator 05:19
Modellazione dettagli - parte 1 04:55
Modellazione dettagli - parte 2 08:13
2. Rendering di un Esterno architettonico 07:48:41
Impostazione della vista 05:29
UV Mapping - parte 1 09:55
UV Mapping - parte 2 07:03
UV Mapping - parte 3 00:50
Impostazioni del renderizzatore 06:54
Virtual Frame Buffer e preset 07:36
Controllo esposizione (Exposure Control) 05:37
Illuminazione 08:56
Daylight Setup - parte 1 05:16
Daylight Setup - parte 2 10:08
Daylight Setup - parte 3 03:06
Assegnazione materiali - parte 1 06:59
Assegnazione materiali - parte 2 13:35
Assegnazione materiali - parte 3 09:02
Assegnazione materiali - parte 4 06:52
Assegnazione materiali - parte 5 07:56
Gestione dei materiali con Slate Material Editor - parte 1 07:18
Gestione dei materiali con Slate Material Editor - parte 2 06:34
Gestione dei materiali con Slate Material Editor - parte 3 03:27
Gestione dei materiali con Slate Material Editor - parte 4 10:14
Texture Painting - parte 1 13:58
Texture Painting - parte 1 10:06
Bitmap Proxy 10:50
Materiali Arch & Design - parte 1 04:57
Materiali Arch & Design - parte 2 04:09
Materiali Arch & Design - parte 3 02:27
Materiali Arch & Design - parte 4 04:37
Materiali Arch & Design - parte 5 04:15
Materiali Arch & Design - parte 6 10:56
Materiali Arch & Design - parte 7 01:42
Gestione ed effetto Acqua 09:11
Materiali aggiuntivi - parte 1 06:07
Materiali aggiuntivi - parte 2 01:48
Ambient Occlusion 06:56
Tende 05:19
Materiale Autoilluminante 05:05
Modellazione Terreno 10:12
Mapping del Terreno 03:36
Viewport Canvas 05:31
Creazione della texture per il terreno 01:14
Creazione della recinzione 10:10
Modellazione e gestione Interno - parte 1 10:13
Modellazione e gestione Interno - parte 2 04:21
MR Proxy 05:42
Gestione e creazione Erba tramite Multiscatter - parte 1 10:04
Gestione e creazione Erba tramite Multiscatter - parte 2 02:23
Atmosfera 04:57
Illuminazione della scena di Interni 08:13
Fine Tuning 06:13
Anti-Aliasing - parte 1 03:47
Anti-Aliasing - parte 2 07:50
Global Illumination - parte 1 04:38
Global Illumination - parte 2 06:28
Processing e Render Elements 09:53
Compatibilità iRay per Esterno 09:57
Verifiche finali e Render 05:30
Post-Produzione con Camera Raw - parte 1 07:26
Post-Produzione con Camera Raw - parte 2 13:39
Post-Produzione con Camera Raw - parte 3 11:39
Post-Produzione in Adobe Photoshop - parte 1 08:24
Post-Produzione in Adobe Photoshop - parte 2 03:03
Post-Produzione in Adobe Photoshop - parte 3 10:49
Post-Produzione in Adobe Photoshop - parte 4 08:27
Post-Produzione in Adobe Photoshop - parte 5 07:02
Post-Produzione in Adobe Photoshop - parte 6 12:34
Conclusione del Render di Esterno 09:36
3. Rendering di un Interno architettonico 01:14:48
Introduzione alla scena 12:15
Luci e Camera 08:34
Gestione delle Luci 09:45
Materiali - parte 1 07:32
Materiali - parte 2 07:10
Rendering con iRay 16:27
Post Produzione del rendering 13:05
4. Image Based Lighting 33:30
8-bit Vs. 32-bit 12:40
iRay Shader 10:37
Illuminazione HDR 10:13
  • Titolo corso: Corso base Mental Ray & Iray per 3DS Max - disegno CAD e rendering fotorealistico per interni ed esterni (2016)
  • Autore: Dario Tranchitella
  • Durata: 11h 42m 59s
Presentazione corso:
Ciao a tutti!

Sono Luca Deriu e in questo video corso voglio mostrarvi come utilizzare Mental Ray ed Iray in produzione, ottenendo risultati di elevata qualità e mantenendo i tempi contenuti.

Utilizzeremo Mental Ray ed Iray all’interno di 3DS Max: si tratta di due renderizzatori offerti all’interno del programma senza alcun costo aggiuntivo, sviluppati da NVIDIA e che si integrano in tutte le parti del software.

Vedremo:

  • Come realizzare un esterno

  • Tutti i vari passaggi di modellazione per ottenere il paesaggio, per inserire la struttura e per creare e assegnare i vari materiali

  • Come ottenere le texture (utilizzando diverse tecniche, partendo dal Texture Painting alla creazione di materiali che ospitano più sotto-materiali, con diverse texture e diverse caratteristiche).


Vedremo poi come effettuare tutte le impostazioni di :

  • Illuminazione

  • Camera

  • Controllo esposizione della camera

  • Render

  • Alcuni effetti sul render.


Vedremo come utilizzare oggetti esterni per non appesantire eccessivamente il sistema (e quindi l’utilizzo della memoria) durante la fase di produzione, sia per quanto riguarda gli oggetti tridimensionali sia per quanto riguarda le texture.

Vedremo quindi come utilizzare i proxy, i “proxy element” per elementi per tridimensionali e per elementi bidimensionali.

Vedremo poi come ottimizzare il renderizzatore per cercare di ottenere il massimo risultato in termini di qualità, e la massima resa possibile con la minor spesa in termini di tempistiche di render.

Vedremo infine come ottenere diversi livelli dal nostro render e come compositarli all’interno di Photoshop: chiaramente il compositing può avvenire in diversi software, secondo le vostre necessità (io per semplicità utilizzo Photoshop perchè è un software super diffuso: chiunque effettua render 3D ha a disposizione una copia di Photoshop e conosce i principi di base di Photoshop).

Vedremo quindi come effettuare una post-produzione semplice e una post-produzione più evoluta.

Vedremo anche come utilizzare Iray; quindi tutti i materiali che io creo sono compatibili tra Mental Ray e Iray; vedremo come utilizzare Iray per creare un interno.

In questo caso non vi farò vedere come modellare gli speaker presenti sul lato destro dell'immagine, poichè si tratta di modelli acquistati online: vi farò vedere però come modellare questa semplice struttura.

Utilizzeremo un plugin per realizzare il terreno, vedremo come gestire le aree a fuoco e le aree fuori fuoco: anche in questo caso vedremo come realizzare le texture, creare i materiali, impostare l’esposizione della camera, la potenza luminosa delle luci, impostare i parametri a disposizione all’interno di Iray e come effettuare il render in alta risoluzione.

Anche in questo caso sarà presente una fase di post-produzione.

Quindi c’è un sacco di materiale e un sacco di argomenti di cui parlare, cominciamo subito!

In questa sezione trovi tutte le domande e risposte del corso. Per visualizzare le conversazioni clicca su una domanda. Puoi porre la tua domanda solo all'interno delle lezioni.

... in caricamento ...

Dario Tranchitella

La soluzione per i professionisti dell'Architettura: realizzano corsi professionali riguardanti i software più utilizzati nel campo del CAD, a partire da Autodesk 3ds Max fino ad Autodesk Revit. I docenti sono professionisti "sul campo" prima che insegnanti: nei loro corsi trasmettono prima di tutto un flusso di lavoro, per permettere a chi li segue di destreggiarsi in maniera indipendente in ogni casistica lavorativa. Assieme ai loro corsi offrono i files di supporto retro-compatibili con le versioni successive alla 2012: in questo i loro corsi sono pratici e concreti e permettono di fare pratica in tempo reale con il docente. Puoi seguirli sul loro sito web www.videocorsicad.it logo   

... in caricamento ...

In questa sezione, se sei cliente del corso, puoi scaricare il materiale a supporto del corso.

Ad esempio puoi trovare (se prevista per questo corso) la versione solo audio del corso (in mp3), utile se desideri ascoltare il corso in auto o mentre fai jogging.

Oppure eventuali slide, file di esercizi, e questionari che può mettere a disposizione il docente.

Per scaricare i video delle singole lezioni clicca invece il pulsante azzurro vicino al titolo di ogni lezione (disponibile solo per clienti registrati che ne hanno il permesso).