< 1000 visualizzazioni
Andrea Valota
Andrea Valota

Burger King - Ex General Manager IT
McDonald's - Ex B. Unit Director

Cosa imparerai
Cos’è la retention, perché è fondamentale per qualsiasi attività, e perché dovrebbe essere il focus continuo del tuo business, con un esempio che non dimenticherai mai
Il concetto di “pregiudizio nella testa dei clienti” (e come grandi marchi lo installano sui loro brand con semplici strategie da cui prendere spunto)
Lo strumento chiave per un’attività offline quando si parla di fidelizzare i clienti, e perché se non lo stai usando con costanza rischi di prendere decisioni sbagliate di continuo
Quali KPI tenere sotto controllo in un business off-line, come misurare i dati, e come utilizzarli per prendere decisioni strategiche corrette
Il budget tipico da utilizzare per la comunicazione in un’attività offline nelle varie fasi di crescita aziendale: dallo startup al consolidamento
I touchpoint, gli stereotipi e il corretto mix di promozioni per comunicare con i clienti e farli acquistare di più, anche senza CRM
Molto, molto altro

Lezioni

1 Presentazione 03:30
Gratis Benvenuto
03:30
2 Introduzione 15:36 3 Ottenere la fedeltà 15:37
Capire le necessità dei clienti 05:08
4 Caratteristiche della fedeltà 12:49
KPI e churn rate: come calcolarli 06:23
Lo strumento dei sondaggi 02:55
Life Time Value e numeri chiave 03:31
5 Basi della fedeltà 37:11
Comunicazione, touch-point e portafoglio clienti 07:02
Comunicazione tradizionale VS Comunicazione digitale 03:47
Creare stereotipi e personas per prevedere le esigenze dei clienti 07:31
Diverse esigenze e diversi parametri 03:17
Come aumentare la fedeltà dei clienti tramite il cross-selling 04:15
Come attirare e fidelizzare il cliente utilizzando promozioni e premi 07:29
Promozioni a concorso 03:50
6 Conclusione 07:46
Advertising e punti vendita 04:20
I concetti chiave della fidelizzazione 03:26

Dettagli

L’avrai certamente già notato anche tu. 

Nel mondo ipercompetitivo dove viviamo oggi, il costo per acquisire un nuovo cliente è sempre più alto. 

E, troppo spesso, nemmeno sufficiente a coprire i costi pubblicitari di acquisizione.

Per questo la differenza tra le imprese che prosperano, e tutte le altre è spesso la capacità di favorire l’acquisto ripetuto dei clienti e aumentare il loro tasso di fedeltà nei confronti del brand. 

Aumentare cioè il cosiddetto “customer retention rate”.

Questo fattore è veramente importante: perché le vendite che fai con un cliente che ti conosce già costano, in termini di investimento pubblicitario, o zero, o comunque molto meno di quelle in acquisizione. 

E dunque portano un profitto maggiore.

Tuttavia realizzare tali strategie per generare fedeltà e acquisti ripetuti non è semplice: e questo è ancora più vero nel mondo dei business off-line, come quelli del retail e della ristorazione, perché in quei business la profilazione dei clienti, il calcolo del valore di vita e gli automatismi che si possono creare online, sono più difficili da realizzare.

Per questo motivo, per aiutarci a costruire strategie di retention che siano efficaci anche in business off-line, abbiamo chiesto aiuto al dott. Andrea Valota.

Già CEO di Burger King Italia e precedentemente in McDonald’s e Grom, Andrea si cimenta quotidianamente con strategie e metodi per ritenere e aumentare la fedeltà dei clienti di business che operano tipicamente off-line.

Nonostante durante il corso il dott. Valota parlerà principalmente della sua esperienza specialistica nel settore della ristorazione, durante la visione ti renderai conto di come la quasi totalità delle strategie di cui Andrea ti parlerà sono adatte a qualsiasi business che operi principalmente off-line.

Infatti, ecco cosa stai per scoprire nel corso di oggi:

  • Cos’è la retention, perché è fondamentale per qualsiasi attività, e perché dovrebbe essere il focus continuo del tuo business, con un esempio che non dimenticherai mai;
  • Il concetto di “pregiudizio nella testa dei clienti” (e come grandi marchi lo installano sui loro brand con semplici strategie da cui prendere spunto);
  • Lo strumento chiave per un’attività offline quando si parla di fidelizzare i clienti, e perché se non lo stai usando con costanza rischi di prendere decisioni sbagliate di continuo;
  • Quali KPI tenere sotto controllo in un business off-line, come misurare i dati, e come utilizzarli per prendere decisioni strategiche corrette;
  • Il budget tipico da utilizzare per la comunicazione in un’attività offline nelle varie fasi di crescita aziendale: dallo startup al consolidamento;
  • I touchpoint, gli stereotipi e il corretto mix di promozioni per comunicare con i clienti e farli acquistare di più, anche senza CRM;
  • E molto molto altro...

Alla fine di questo corso avrai appreso le best practice e i modi di ragionare che il dott. Valota utilizza nei business off-line per aumentare la fedeltà dei clienti e il customer retention rate, e otterrai idee e spunti utili per fare lo stesso nel tuo business.

Sei pronto dunque ad aumentare il tasso di fedeltà dei clienti e aumentare così i margini di profitto?

Seguici nel corso allora!


Autore

Andrea Valota
Andrea Valota

Burger King Ex General Manager IT

McDonald's Ex B. Unit Director

Andrea Valota si laurea in Fisica all’Università degli Studi di Milano e ottiene un master di Business Administration all’Università Bocconi nel 2005.

Ricopre dal 2004 al 2006 il ruolo di Project and Business Development Manager.

All’interno della MacDonald’s Corporation ha svolto nel 2007 il ruolo di General Manager per poi finire la sua esperienza nella grande multinazionale con il ruolo di McOpCo Director.

Nel 2017 ha assunto il ruolo di General Manager e CEO Italy per Burger King SEE, ruolo che ha mantenuto sino al 2020.

In questo periodo ha dato un forte slancio all’espansione della catena, che oggi conta 220 ristoranti in Italia, e un fatturato di oltre 260 milioni di euro.

Nel dicembre 2020 La Piadineria rafforza la squadra manageriale affidando ad Andrea Valota l’incarico di General Manager.

La Piadineria, è oggi la più grande catena fast casual food in Italia, con più di 270 ristoranti, in gestione diretta e in franchising,

localizzati in centri commerciali e aree urbane di tutto il paese.

L’azienda ha chiuso il 2019 con 98 milioni di euro di ricavi consolidati, in crescita del 27% rispetto all’anno precedente.

€147,00+IVA